alimenti a komzero

I MERCATI AGRICOLI E LA SPESA ON LINE

All’interno del progetto “i mercati degli agricoltori per il benessere della comunità” le aziende agricole partner hanno attivato, con il supporto del Point21, l’azione “prenota la spesa“.

A questo link https://youtu.be/-gA7f6YGowU è possibile vedere il video di presentazione e spiegazione delle modalità con cui acquistare tramite e commerce i prodotti.

L’azione sarà monitorata; in caso di successo e in presenza di condizioni minime sarà replicata in un altro comune socio.

Il progetto è co finanziato da Fondazione Istituti Educativi.

auto elettriche, Mobilità sostenibile

RETE! AUTO ELETTRICA A NOLEGGIO E CONDIVISIONE

Un incontro programmato il 5 maggio, dalle 18.30, accessibile a tutti tramite il link https://meet.google.com/xob-pinb-qfi, permetterà ad ogni comune socio di comprendere dalla voce dei protagonisti le opportunità e i limiti della proposta della società E-Vai srl.

La presente iniziativa si inserisce nella seconda fase di installazione delle stazioni di ricarica, attraverso l’avviso predisposto per 10 comuni soci dal Point21.

Formazione, rigenerazione urbana

RIGENERA! LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI

All’interno del progetto sviluppato da Ag21IDZ che promuove la rigenerazione diffusa “dal basso”, sono organizzati due momenti di confronto con realtà nazionali impegnate nella diffusione di conoscenza e strumenti per una rigenerazione “ecologicamente e socialmente fondata”.

mercoledì 28 aprile, alle 18.30 Green City Network esporrà i contenuti della “carta della rigenerazione”; si accede tramite il link https://meet.google.com/vba-ceag-pvf

mercoledì 12 maggio, alle 18.30 LabSus illustrerà il “regolamento per gli usi condivisi dei beni pubblici”, si accede tramite il link  https://meet.google.com/upx-mpbi-kmo

Gli incontri sono aperti a chiunque interessato al tema e a partecipare attivamente nei progetti in fase di sviluppo.

alimenti a komzero

I MERCATI AGRICOLI E LE BORSE SOLIDALI

In aprile si è svolta a Bottanuco la seconda consegna delle borse solidali, azione a carico dell’Agenda21IDZ nel progetto “mercati degli agricoltori per il benessere della comunità” finanziato da Fondazione Istituti Educativi Bergamo.

120 borse con i prodotti dei mercati a kmzero di Agenda21IDZ sono state donate alle famiglie in stato di bisogno dei comuni di Bottanuco, Madone, Lallio, Stezzano

auto elettriche, Mobilità sostenibile

RETE! LE COLONNINE DI RICARICA

A seguito della seconda fase delle procedura coordinata dal Point21 è stata realizzata una nuova stazione di ricarica a Stezzano, presso il parcheggio di via Mascagni (Cascinetto). L’operatore è Ressolar di Bergamo, che installerà anche una seconda stazione di ricarica veloce.

La rete dei punti di ricarica per veicoli elettrici promossa da Ag21IDZ prosegue; ad oggi sono attive le stazioni di Dalmine, Osio Sotto, Filago, Presezzo, Carvico (Evbility), quelle di Sotto il Monte (Ressolar) e di Dalmine (Be Charge).

In attesa che si realizzino anche quelle di Boltiere, Bottanuco, Bonate sotto, Comun Nuovo, Lallio, Levate, Madone, Osio sopra, Suisio, Verdellino, e la seconda di Presezzo.

rigenerazione urbana

RIGENERA! I PROGETTI

Al seguente link https://youtu.be/eqtKVqMUJfQ potete vedere la prima rete dei progetti che i comuni hanno candidato al bando Creative Living Lab con il supporto del Point21.

Rimane attiva la possibilità per i cittadini residenti nei comuni soci di caricare su Atlante Second Life altre indicazioni di spazi ed edifici abbandonati e sottoutilizzati ed idee su come rigenerarli.

Così come la possibilità dei comuni soci ed organizzazioni del territorio di proporre all’Ag21IDZ altre azioni di rigenerazione, non solo sugli spazi censiti su ASL, per ampliare la rete.

Il Point21 contribuisce a sviluppare questi progetti con DaSTU Politecnico di Milano, Ordine Architetti Bergamo, AxIS Milano.

Plastica Zero

PLASTIC FREE

L’Agenda21IDZ ha accompagnato i locali L’Anonimo e Il Gattopardo di Dalmine a ricevere il riconoscimento “No Plastic more Fun” da Worldrise Onlus. Anche il locale Ludoteca ha avviato la transizione. Tutti insieme per una piazza Caduti 6 luglio 1944 plastic free.

Il riconoscimento è stato concesso a seguito dell’eliminazione delle plastiche mono uso all’interno dei locali; da oggi niente più acqua e bevande dolci nelle bottigliette ma solo in lattina, bicchierini e palette compostabili per il caffè, erogatori e brocche per i clienti, cannucce e confezioni per l’asporto in mater bi.

La riduzione dell’impatto ambientale è stimata ogni anno in circa 90.000 bottigliette di plastica.

Plastica Zero, Senza categoria

Bando Fondazione Cariplo: premiato Plastic free

Il progetto predisposto dal Point21 “Pota: less plastic is more environmentè stato selezionato dalla fondazione Cariplo sul bando “plastic challenge”. Unico progetto finanziato nella provincia di Bergamo.

Nel 2021 avremo modo di ridurre, adottando la strategia della “nudge theory”, la presenza di plastica mono uso nei servizi pubblici, nelle feste di paese, nella grande distribuzione, nella ristorazione.

Plastica Zero

PLASTIC FREE

L’Agenda21IDZ ha accompagnato i comuni di Boltiere, Bottanuco, Bonate Sotto, Carvico, Comun Nuovo, Dalmine, Filago, Lallio, Levate, Madone, Osio Sotto, Osio Sopra, Presezzo, Solza, Sotto il Monte, Stezzano, Suisio, Verdello, Verdellino a ricevere l’attestato “No Plastic More Fun” da Worldrise Onlus.

Il riconoscimento è stato concesso a seguito dell’eliminazione delle plastiche mono uso all’interno del Municipio; da oggi niente più acqua e bevande dolci nelle bottigliette ma solo in lattina, bicchierini e palette compostabili per il caffè, erogatori e borracce per i dipendenti.

La riduzione dell’impatto ambientale è stimata ogni anno in circa 60.000 bicchierini e palettine di plastica per il caffè e circa 6.000 bottigliette di acqua.

rigenerazione urbana

RIGENERA! IL CENSIMENTO

A seguito del censimento dei beni da riattivare, tramite il contributo dei cittadini che hanno postato le loro indicazioni ed attese sul portale Atlante Second Life dell’Ordine Architetti di Bergamo, è stato elaborato un primo rapporto qui allegato.

Sulla base delle indicazioni qui contenute, e sulla scorta delle nuove indicazioni che verranno indicate dai cittadini nei prossimi mesi, verrà attivata per ogni singolo comune aderente la fase di elaborazione partecipativa per una strategia rigenerativa .

Venerdì 11 alle ore 18.00 il progetto ha organizzato un webinar di approfondimento sulle strategie e gli strumenti della rigenerazione, con il Politecnico di Milano. Questo il link per collegarsi https://meet.google.com/usu-ccdt-zzg