Plastica Zero

PLASTIC FREE

L’Agenda21IDZ ha accompagnato i locali L’Anonimo e Il Gattopardo di Dalmine a ricevere il riconoscimento “No Plastic more Fun” da Worldrise Onlus. Anche il locale Ludoteca ha avviato la transizione. Tutti insieme per una piazza Caduti 6 luglio 1944 plastic free.

Il riconoscimento è stato concesso a seguito dell’eliminazione delle plastiche mono uso all’interno dei locali; da oggi niente più acqua e bevande dolci nelle bottigliette ma solo in lattina, bicchierini e palette compostabili per il caffè, erogatori e brocche per i clienti, cannucce e confezioni per l’asporto in mater bi.

La riduzione dell’impatto ambientale è stimata ogni anno in circa 90.000 bottigliette di plastica.

Plastica Zero, Senza categoria

Bando Fondazione Cariplo: premiato Plastic free

Il progetto predisposto dal Point21 “Pota: less plastic is more environmentè stato selezionato dalla fondazione Cariplo sul bando “plastic challenge”. Unico progetto finanziato nella provincia di Bergamo.

Nel 2021 avremo modo di ridurre, adottando la strategia della “nudge theory”, la presenza di plastica mono uso nei servizi pubblici, nelle feste di paese, nella grande distribuzione, nella ristorazione.

Plastica Zero

PLASTIC FREE

L’Agenda21IDZ ha accompagnato i comuni di Boltiere, Bottanuco, Bonate Sotto, Carvico, Comun Nuovo, Dalmine, Filago, Lallio, Levate, Madone, Osio Sotto, Osio Sopra, Presezzo, Solza, Sotto il Monte, Stezzano, Suisio, Verdello, Verdellino a ricevere l’attestato “No Plastic More Fun” da Worldrise Onlus.

Il riconoscimento è stato concesso a seguito dell’eliminazione delle plastiche mono uso all’interno del Municipio; da oggi niente più acqua e bevande dolci nelle bottigliette ma solo in lattina, bicchierini e palette compostabili per il caffè, erogatori e borracce per i dipendenti.

La riduzione dell’impatto ambientale è stimata ogni anno in circa 60.000 bicchierini e palettine di plastica per il caffè e circa 6.000 bottigliette di acqua.

Plastica Zero

Plastic free

A sostegno della campagna di riduzione delle plastiche disperse in ambiente e dell’uso indiscriminato della plastica usa e getta, l’A21IDZ ha concluso la raccolta delle adesioni dei comuni soci al progettoPlastic free” del Ministero dell’Ambiente e predisposto il progettoLessplastic” per il bando CARIPLOPlastic challenge: sfida alle plastiche monouso“.